Settimana vuota ma piena, da Genoa quindi.

Anche quando c’è la sosta per le nazionali, e di solito di campo c’è poco da raccontare, il mondo Genoa ci regala sempre una settimana piena (o quasi) di avvenimenti, non ci si annoia mai.

In questi ultimi 7 giorni è successo di tutto e di più, anche se di calcio giocato ce n’è stato poco. A tenere banco piuttosto avvenimenti al di fuori del rettangolo verde, in televisione, sui social, sui quotidiani.

VENERDI’ – è stato il giorno in cui sono volati gli stracci tra Preziosi e Gallazzi. Alle 17 è arrivata la proposta del manager bolognese, che alle 19 era stata già rifiutata. Sui social esplode la rabbia di chi è contro Preziosi, ma anche qualche timida “difesa” sostenendo che alla fin fine Gallazzi si è dimostrato “miscio”.

SABATO – C’è la partita col Bologna dove si spera di tornare a vincere. Si perde invece 0-1 col gol dell’ex Palacio (era vecchio per qualcuno…ne fa 5 di Palladino), si creano molte occasioni, meglio del solito quindi, ma il bottino recita sempre zero punti in saccoccia. In più c’è l’episodio prima del match dell’aggressione a Pinuccio Brenzini da parte di noto esponente della TO.

DOMENICA – Le altre partite in programma ci regalano la penultima posizione in classifica a soli 2 punti. Nel frattempo gli ultrà fanno uscire il comunicato “chi semina vento raccoglie tempesta”, oltre ad alcune posizioni personali sui social sulla questione societaria quantomeno discutibili.

LUNEDI’ – Apparentemente nulla da registrare, evviva!

MARTEDI’ – Le indiscrezioni uscite sui giornali (Repubblica in primis) riguardo il mancato pagamento degli stipendi in tempo e possibile penalizzazione del Genoa fanno infuriare Preziosi, che decide di pubblicare l’ennesimo comunicato a smentire quanto scritto da Adamoli.

MERCOLEDI’ – Il mercoledì ormai è diventato il giorno della trasmissione a reti unificate del presidente Preziosi e del suo messaggio di mezza settimana. Oltre le solite cose che si sentono da diverso tempo, arriva finalmente una novità positiva ed è la (quasi) ufficializzazione dell’arrivo di un nuovo Direttore Generale, che risponde al nome di Giorgio Perinetti.

GIOVEDI’ – A metter su benzina sul fuoco ci pensa anche Striscia la Notizia (dove tra le fila dei suoi autori ci sono parecchi genoani) con Ezio Greggio che la sera precedente aveva fatto una battuta sullo stato di forma dei rossoblù. Probabile appunto che la battuta venga dagli autori, proprio a segnalare la pochezza della nostra squadra. C’è chi la prende in ridere, c’è chi invece si offende e chiede spiegazioni pretendendo scuse da Greggio e lo staff. Inoltre l’ACG si dichiara estranea alla proposta di Preziosi di scegliere 3 tifosi tra i vari settori della stadio per poter “leggere” i bilanci della società.

VENERDI’ – E oggi? Repubblica scrive che Preziosi stia riaprendo, con calma, il discorso con….Gallazzi! Aiuto!!!

C’è bisogno in questo momento di compattezza e più serenità in tutti le componenti del nostro mondo, sforziamoci tutti perchè questo avvenga. In ballo c’è il futuro del Genoa.

Una tranquilla settimana..da Genoa.

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*