Next Match

Genoa-Udinese

Mark

Il Genoa ha giocato al Ferraris contro l’Udinese 33 volte, così suddivise: ventinove incontri nella massima serie, tre in Serie B e uno in Coppa Italia, terminato 0-0. In Campionato lo score è a favore del Genoa: nella massima serie tredici vittorie, dieci pareggi e sei sconfitte; in Serie B tre vittorie su tre partite.

Nonostante siano tra le società più antiche, non ci sono molti match da raccontare, per via della differenza di categoria. La prima partita è datata 1923, ma fino al 1950 c’è un periodo di vuoto, cosi come tra il 1962 e il 1978 e il 1995 e il 2007.

I Bianconeri domani verranno a Marassi schierandosi con il 3-5-2, modulo attuato dal ritorno di Cioffi sulla panchina dei friulani, che gli ha permesso di tirare fuori dalle secche una squadra in caduta libera verso il fondo della classifica. L’Udinese non è più la squadra sorprendente degli scorsi anni, ma possiede ancora dei giocatori in grado di fare la differenza: Thauvin, Success, Ehizibue, Lucca e quando sono in giornata anche Pereyra e Deulofeu(Attualmente infortunati).Sicuramente a Udine aspettano l’esplosione di Brenner, l’acquisto più oneroso della stagione(10mln dal Cincinnati).

Cioffi ha menzionato il Ferraris come elemento determinante della partita(“Ci sono due modi per approcciare l’avversario in più che è Marassi, una è farsela nei pantaloni, l’altra è affrontare la gara a testa alta.”), e direi che non c’è altro da aggiungere sulla crescita del fattore stadio oltre alle solite evidenze tecnico-tattiche.

Il Genoa e il Ferraris cominciano a far paura. Avanti cosi.

#Mark

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*