Next Match

Precedenti, Statistiche, Analisi📊

GenoaAtalanta

Mark

Il Genoa ha affrontato la Dea al Ferraris 49 volte, suddivise in: trentanove partite di Serie A, nove di Serie B e un solo match in Coppa Italia. Il Grifo primeggia in tutte le competizioni: nella massima categoria ha ottenuto diciassette vittorie, tredici pareggi e nove sconfitte; in Serie B sei vittorie, un pareggio e due sconfitte; l’unico incontro di Coppa Italia a Genova si è concluso a favore del Genoa per 3-0.

Il comune denominatore tra Grifo e Dea sappiamo tutti essere Gasperini, a mio giudizio il tecnico che fa giocare meglio le sue squadre negli ultimi 10/15 anni: Ha i suoi pregi ed i suoi difetti, ma quando la Dea gioca diventa difficile per chiunque affrontarla, complice i suoi movimenti collaudati che la rendono imprevedibile.

Di base scendono in campo con un 3-4-1-2 che poi in base ai movimenti varia durante il corso della partita. La qualità non manca a Bergamo: Da Carnesecchi in porta, a Scalvini in difesa, De Roon in mezzo, e i vari Pasalic/Scamacca/Miranchuk/Lookman(impegnato in Coppa d’Africa) e il rinato De Ketelaere in avanti.

Come può il Grifo affrontare la Dea?Con le sue armi migliori come la corsa, il sacrificio e la solidità difensiva, pungendo appena possibile con Albert e le sue magie e Retegui, fresco di un gran attestato di stima da parte del C.T. Spalletti, che ne ha rinnovato la fiducia.Con le squadre che giocano palla a terra il Genoa ha sempre fatto bella figura, basti vedere i risultati con le “Grandi”, quindi in primis mi auguro una bella partita combattuta, e poi chissà, sognare non costa nulla.

Buona Partita a Tutti!

#Mark per #Futbolmarket ⚽️🛒

About Kristina 725 Articles
Collaboratore

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*